Ti trovi in:

Home » Territorio » Luoghi e punti di interesse » Croviana in breve

Croviana in breve

di Lunedì, 08 Febbraio 2016 - Ultima modifica: Venerdì, 27 Maggio 2016
Immagine decorativa

ll Comune di Croviana si trova nella bassa Valle di Sole, in Provincia Autonoma di Trento, a 56 km dal capoluogo. Poco più di un chilometro lo separa da Malè, centro principale della valle. Comune autonomo dal 1952, si estende nel fondo valle alla quota media di 721 m. s.l.m. in un territorio di alcuni chilometri quadrati. Il centro urbano è situato sulla sinistra orografica del torrente Noce, ed è attraversato dalla S.P. 201. La popolazione attuale è di circa 640 abitanti, ma il paese, data la favorevole posizione geografica, è in continua espansione.

L'agglomerato urbano odierno è il risultato dell'aggregazione nel tempo dei tre centri storici di Carbonara, Liciasa e Croviana. Sono edifici storicamente rilevanti, oltre alla Chiesa parrocchiale di San Giorgio, in stile gotico, risalente alla fine delQuattrocento, il Castello dei Pezzen e alcune case antiche.
Agricoltura, allevamento e sfruttamento del bosco, risorse che per lungo tempo sono state alla base del paese di Croviana come uniche fonti di sostentamento, negli ultimi anni sono state affiancate da una fiorente attività commerciale e da una rilevante affermazione nel settore turistico, dovuta alla prossimità delle aree sciistiche di Folgarida-Marilleva, Peio, Passo Tonale e Madonna di Campiglio, alla vicinanza del Parco Nazionale dello Stelvio e, non ultima, all'ubicazione in un luogo tranquillo e comodo da raggiungere.
Il Comune di Croviana è servito dalla S.S. 42 del Tonale e della Mendola, che svolge una funzione di circonvallazione sviando il traffico di valle dal centro del paese, e dalla ferrovia Trento-Malè - Marilleva, che permette di raggiungere il capoluogo comodamente in treno in meno di 90 minuti, e di arrivare in 10 minuti direttamente alle stazioni sciistiche.